Ponte Corleone, Gelarda: "Per troppo tempo il Comune non ha avuto un programma di verifica della sicurezza" :ilSicilia.it
Palermo

LA DICHIARAZIONE

Ponte Corleone, Gelarda: “Per troppo tempo il Comune non ha avuto un programma di verifica della sicurezza”

di
20 Novembre 2021

Da ieri sono cominciate le indagini tecniche per verificare se la staticità del Ponte Corleone è davvero compromessa come alcune relazioni tecniche hanno ipotizzato. Siamo stati a verificare l’inizio delle attività sia sul ponte che sotto, per renderci conto della situazione“. Ha dichiarato il capogruppo della Lega a Palazzo delle Aquile, Igor Gelarda insieme alla consigliera di Prima circoscrizione, Maria Pitarresi.

Il Comune di Palermo ha affidato ad una azienda queste verifiche che dovrebbero concludersi entro un mese e mezzo ed entro due mesi dovremmo avere il responso. La speranza di tutti, ovviamente, è che il ponte – continuano – non abbia seri problemi strutturali e questo sia confermato da dati certi e affidabili. Ma non possiamo escludere a priori che i risultati possano anche indicare una situazione peggiore di quella che per adesso non sia stata prospettata“.

Come Lega seguiremo con attenzione l’evolversi di questa vicenda che riguarda un ponte che di fatto collega una parte di Sicilia occidentale con quella orientale. Una importante infrastruttura i cui problemi hanno pregiudicato moltissimo la già delicata situazione del traffico in città. Ciò che comunque è vergognoso – concludono – è che questa amministrazione abbia fatto passare tutto questo tempo senza nessun programma serio di verifica della sicurezza del ponte e da mesi i palermitani ne pagano le conseguenze. Vigileremo sull’andamento dei lavori e continuerò ad informare i cittadini“.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin