Ponte sullo Stretto, Fdi: "Fuori dal Pnrr, Sud tradito" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Ponte sullo Stretto, Fdi: “Fuori dal Pnrr, Sud tradito”

di
21 Luglio 2021

“La bocciatura in Commissione Affari costituzionali e Ambiente alla Camera della proposta di inserimento del Ponte sullo Stretto tra le opere con procedura semplificata e accelerata previste nella lista del dl Recovery Fund è la dimostrazione che le promesse fatte dal Governo circa lo sviluppo del Sud come priorità negli investimenti tramite i fondi europei, come più volte avevamo denunciato. Sebbene infatti la stessa Commissione europea abbia definito il collegamento tra Sicilia e Calabria un’opera fondamentale e strategica per lo sviluppo infrastrutturale ed economico non solo per l’Italia ma per tutto il Continente, e rilevando tuttavia la stessa commissione l’assenza del Ponte sullo Stretto dalla lista delle opere da realizzare, il Governo si ostina ad escluderla dai programmi di investimento. Apprezziamo dunque lo sforzo che anche alcuni nostri colleghi di centrodestra stanno facendo per sensibilizzare la maggioranza ma purtroppo è evidente che al di là della retorica il Mezzogiorno sia l’ultimo dei pensieri di questo Governo, come dimostra questa decisione che sconfessa le recentissime dichiarazioni del ministro per il Sud Mara Carfagna”. Così in una nota i responsabili FdI delle politiche per il Mediterraneo, l’eurodeputato di FdI-Ecr Vincenzo Sofo e per il Mezzogiorno il deputato di FdI Carolina Varchi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin