Ponte sullo Stretto, Musumeci: "Il Governo ci dica che idea ha" :ilSicilia.it
Catania

LE PAROLE DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE

Ponte sullo Stretto, Musumeci: “Il Governo ci dica che idea ha”

di
22 Aprile 2021

Dopo numerosi anni sono più le domande che le risposte e del famoso Ponte sullo Stretto neanche l’ombra. Il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha pertanto rivolto l’ennesimo appello al nuovo Governo Nazionale durante la conferenza stampa a Catania col governatore delle Calabria, Nino Spirlì, e l’amministratore delegato di Webuild, Pietro Salini, sul tema “Grazie Ponte sullo Stretto: l’opera possibile e necessaria, per l’Italia e per l’Europa“.

Il Governo Draghi è un governo di emergenza per situazione di emergenza – afferma -, e Calabria e Sicilia rivendicano il diritto di sapere di cosa si vuole fare di Ulisse, del Ponte sullo Stretto. Basta con i rinvii. Ci dicano se le due regioni sono ancora continente Europeo. Non ci offendiamo. Ma il governo Draghi ci dica che vuole fare del Mezzogiorno, del bacino Afro-Asiatico. Se dobbiamo essere soltanto un contenitore per consumare prodotti che vengono dal Nord“.

 

Abbiamo la necessità di cogliere la presenza importante dell’imprenditoria nazionale e internazionale per parlare di Ulisse. Chi è Ulisse? Il Ponte sullo Stretto. Da oggi lo chiameremo così, perché l’opera è considerata una figlia di…“, ha spiegato il Presidente.

Siamo stanchi di essere considerati colonia – ha concluso Musumeci – vogliamo essere protagonisti del nostro futuro“.

All’iniziativa, promossa dal network Lettera150, partecipano anche l’ex ministro Lunardi e gli assessori alle Infrastrutture delle due Regioni, Marco Falcone e Domenica Catalfamo, che seguono il dossier.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro