Porto Empedocle, Savarino: "Dal governo regionale la soluzione per le 200 persone sgomberate" :ilSicilia.it

Circa 50 famiglie

Porto Empedocle, Savarino: “Dal governo regionale la soluzione per le 200 persone sgomberate”

di
10 Aprile 2019

Al termine dell’audizione, mi corre l’obbligo di ringraziare il presidente Musumeci per la prontezza con cui ha trovato una soluzione per riportare velocemente a casa le 50 famiglie, circa 200 persone, sgomberate dalla palazzina di via Lincoln a Porto Empedocle lo scorso 26 marzo” – a dirlo Giusi Savarino, deputato regionale di #DiventeràBellissima e presidente della Commissione Territorio, Ambiente e Mobilità dell’Ars.

Il dipartimento della Protezione civile della presidenza della Regione Siciliana, guidato da Calogero Foti, ha, infatti, stanziato trecentomila euro per le opere di messa in sicurezza sul costone. I fondi saranno erogati direttamente all’amministrazione comunale empedoclina, che entro ottobre dovrà realizzare le opere sul costone in cui è avvenuto il crollo” ha aggiunto la Savarino.

In merito ad Agrigento sono stati finalmente superati i problemi tecnico giuridici che riguardano il progetto su via Favignana  che ha adesso ottenuto  parere favorevole ed è stato inserito nella piattaforma del RENDIS. Per cui abbiamo segnalato alla struttura commissariale l’urgenza di passare alla fase successiva” ha proseguito il deputato.

La Regione si dimostra ancora una volta vicina alle istanze del territorio. Sono orgogliosa di far parte di questa squadra e di aver dato il mio contributo sottoponendo all’attenzione del Presidente la drammatica situazione di disagio delle famiglie Empedocline. Adesso la palla passa al Comune di Porto Empedocle che entro ottobre dovrà realizzare le opere sul costone in cui è avvenuto il crollo” ha concluso Giusi Savarino.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin