Povertà educativa, allo Zen di Palermo il progetto alla scuola Falcone :ilSicilia.it

Povertà educativa, allo Zen di Palermo il progetto alla scuola Falcone

di
27 Gennaio 2021

Nonostante l’emergenza Coronavirus, il progetto ‘La Coscienza di Zen… O‘ a Palermo, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, rivolto ai ragazzi dell’Istituto Giovanni Falcone del quartiere San Filippo Neri presieduto da Daniela Lo Verde, ha continuato ad andare avanti con le attività previste, quando necessario attuandole a distanza.

Non c’è stata alcuna cessazione delle azioni di cui si occupano l’associazione capofila Punto e a Capo e Shalom, in particolare quelle relative alle attività di recupero scolastico e laboratoriali, rivolte a bambini e ragazzi tra i 7 e i 14 anni.

Riavviate, invece, le attività in presenza del laboratorio TOP – Tutoring Orientativo Prioritario, tenuto dagli operatori del Centro di Solidarietà Don Giosué Bonfardino. A integrazione di queste attività è stato avviato un periodo integrativo che si svolge a distanza.

Di nuovo operativo in presenza anche il laboratorio Arduino, un’introduzione al mondo della robotica e applicazioni pratiche cn starter kit Arduino, appunto, rivolto alle classi medie dell’Istituto Falcone, organizzato dall’associazione Vis a Vis e tenuto dal dottor Roberto Bordonaro: i ragazzi che partecipano sono divisi in gruppi di studenti delle stesse classi. Il laboratorio prevede quattro incontri settimanali, ciascuno della durata di due ore, e si protrarrà fino alla fine delle attività progettuali.

Il monitoraggio di tutte le attività è affidato all’associazione Arthesia.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin