Presidenza Regione, De Luca: "Non cercatemi, non faccio accordi. Non sono un pupo" :ilSicilia.it
Messina

verso le Regionali

Presidenza Regione, De Luca: “Non cercatemi, non faccio accordi. Non sono un pupo”

di
2 Luglio 2022

Il mio obiettivo non è fare il presidente della Regione, il mio obiettivo è amministrare la Regione. È quanto ho ribadito nel corso di un’ultima interlocuzione notturna.” Cateno De Luca non si ferma, dopo aver incassato la vittoria a Messina con Federico Basile, punta dritto alla Regione e sta completando le prime due liste. Nel frattempo stila un calendario comune per comune per incontrare chi vuole unirsi a Sicilia Vera ed al partito meridionalista Sud chiama nord.

Ma il punto fermo è un altro: nessun accordo nè con il centrosinistra nè con il centrodestra. Il modello Messina, Basile contro tutto il sistema dei partiti, sarà replicato alla Regione. Al suo appello per aderire al movimento stanno rispondendo in tantissimi e la vittoria a Messina sta aprendo nuove finestre là dove prima c’erano muri.

Il centrodestra- prosegue De Luca- insiste nel volermi seduto al tavolo delle trattative. La posta in gioco è alta e si stanno mettendo in moto meccanismi che mirano a condizionare le prossime mosse. Ma come ho detto più volte non sono disposto a mangiare la mela del peccato. Ho ribadito, anche stanotte, che preferisco fare il capo delle opposizioni piuttosto che fare il pupo nelle mani dei pupari. La mia è una battaglia che mira a rifondare la politica in Sicilia. Per farlo, è necessario rompere con il passato. Non siederò ad alcun tavolo, anzi vorrei anche dire che è inutile che continuino a chiamarmi. Cateno De Luca non ha bisogno di scendere a compromessi. Noi siamo pronti a questa scommessa per vincerla rimanendo liberi dai condizionamenti della  politica che rappresenta la mafiosità”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro