Pressing dei "Democratici e Popolari" su Orlando, Scarpinato: "Vogliamo spazio in Giunta" | Video intervista :ilSicilia.it
Palermo

ilSicilia.it a Palazzo delle Aquile

Pressing dei “Democratici e Popolari” su Orlando, Scarpinato: “Vogliamo spazio in Giunta” | Video intervista

di
18 Gennaio 2019

Guarda la video intervista in alto

Rimpasto in Giunta, emergenza rifiuti, Amg, regolamenti dehors, mercati unici e generali. Sono alcuni degli argomenti trattati con il capogruppo di Democratici e Popolari, Francesco Scarpinato.

Candidato in quota Ncd nella lista “Democratici e popolari”, ha ricevuto oltre 3.503 voti conquistando il primo posto dell’intera coalizione, ma nonostante i numeri non ha ottenuto incarichi.

Un malessere che il consigliere non ha mai nascosto:Siamo tutti in attesa di conoscere quelle che saranno le dinamiche che il Sindaco detterà. Ovviamente noi chiediamo il nostro spazio perché il partito che rappresento, ha influito in maniera incisiva alla vittoria, non solo della coalizione e del Sindaco, quindi, quest’area ‘popolare’ che si è messa a disposizione della città e di questo progetto politico, di questa visione, oggi ritengo sia meritevole di avere il suo spazio e il giusto equilibrio politico“.

Le associazioni di categoria hanno di recente sollecitato il consiglio comunale affinché si appresti all’approvazione del regolamento dehors, piano pubblicità, regolamento mercati generali che sono in una fase di stallo ormai da tempo: “La commissione di cui faccio parte, Attività produttive, con grande senso di responsabilità ha esitato immediatamente questi atti importanti, come Democratici e Popolari abbiamo posto l’attenzione su questa fase  per accelerare la procedura, i cittadini aspettato delle risposte, e noi siamo pronti a fornire il nostro contributo”.

Guarda in alto la video intervista completa

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“È arrivato Zampanò!”

Non posso non constatare che da qualche anno si è dichiarato guerra alla strada. Io sono cresciuto per strada, ho giocato sui marciapiedi, e a pallone per strada perché di certo non sapevo che cosa fosse un campo in erba...
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.