Prete ottantenne finisce sotto processo: "Faceva prostituire due donne in casa propria" | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Messina

Avrebbe affittato due miniappartamenti a due donne che esercitavano il mestiere più antico

Prete ottantenne finisce sotto processo: “Faceva prostituire due donne in casa propria”

di
29 Giugno 2017

Un prete e due donne sono stati rinviati a giudizio per favoreggiamento della prostituzione di ragazze colombiane, cubane e marocchine che esercitavano l’attività a Milazzo, nel Messinese. Il provvedimento, come riporta la Gazzetta del Sud, è del Gup Fabio Gugliotta, su richiesta del pm Federica Paiola.

Davanti al Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, il prossimo 9 ottobre, dovranno comparire: l’ex arciprete di Pozzo di Gotto, padre Domenico Siracusa, 82 anni, proprietario di due miniappartamenti in cui si esercitava la prostituzione; la brasiliana Patricia Madalena La Paz, 35 anni, intestataria del contratto d’affitto dei due immobili del sacerdote, concessi poi in sub affitto alle “colleghe”.

Padre Siracusa ha sostenuto di non sapere dell’uso reale dei suoi due miniappartamenti. Tra gli imputati anche Giuseppina Lembo, 38 anni, che, secondo l’accusa, avrebbe svolto un ruolo di intermediaria per la locazione e per la riscossione dei relativi canoni dell’immobile di proprietà della milazzese Rosaria Rita Filice, 64 anni, ex impiegata del Comune di Milazzo che lo scorso 19 aprile è stata condannata a due anni di reclusione e ad una multa di 400 euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin