Prevenzione tumore al seno: effettuate150 mammografie dall'Asp di Palermo :ilSicilia.it
Palermo

la campagna di screening

Prevenzione tumore al seno: effettuate150 mammografie dall’Asp di Palermo

di
24 Ottobre 2021

E’ stato un grande successo l‘Open Day dei centri screening organizzato dall’Asp di Palermo in sei strutture di città e provincia. Sono state complessivamente 150 le mammografie effettuate dagli operatori dell’Azienda sanitaria provinciale del capoluogo ad altrettante donne rientranti nella fascia di età 50-69 anni.

L’Open Day domenicale, che si aggiunge alle quotidiane aperture delle strutture,  è stato organizzato nell’ambito delle iniziative realizzate in occasione di “Ottobre, mese rosa per la prevenzione del tumore al seno” ed ha avuto l’obiettivo di andare incontro alle esigenze delle donne, soprattutto quelle che lavorano e durante la settimana potrebbero incontrare difficoltà ad aderire alla campagna di screening.

Siamo pienamente soddisfatti della risposta della gente che ha dimostrato di apprezzare l’iniziativa con un’adesione massiccia – ha sottolineato il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni un’iniziativa che sicuramente verrà periodicamente ripetuta per consentire a tutti di potere aderire ai programmi di screening. Dopo le attività a Monreale e in occasione della manifestazione la ‘Domenica in Favorita’, proseguirà anche l’attività itinerante a bordo dei nostri camper dedicati che ci consentiranno di raggiungere tutti quei paesi che hanno un minore tasso di adesione agli screening anche per la distanza dalle strutture fisse”.

Notevole questa mattina l’afflusso di utenti anche alla “Domenica in Favorita” a Villa Niscemi  dove l’Asp di Palermo è stata impegnata con le attività di prevenzione. Sono stati 133 gli esami eseguiti, di cui 48 mammografie a bordo del camper dedicato (che si aggiungono oggi alle 150 effettuate nelle sedi fisse), mentre nell’ambulatorio mobile ginecologico sono stati 41 gli HPV Test e 12 i Pap Test per lo screening del tumore al collo dell’utero. Distribuiti anche 32 Sof Test per la ricerca del sangue occulto nelle feci (screening del tumore al colon retto). L’ufficio mobile dell’Asp ha rilasciato anche numerosi Green Pass a cittadini immunizzati che avevano riscontrato difficoltà nello scaricare la “carta verde”. Nel camper dedicato sono state, infine, somministrate anche 18 vaccinazioni anticovid, di cui 14  terze dosi.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La strada ed il pallone

Quanti di voi sono cresciuti giocando per strada, hanno frequentato le scuole pubbliche, dovendo crescere a volta prima del previsto? Cosa oggi hanno imparato e cosa possono consigliare alle nuove generazioni?

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv: tante le novità in arrivo

Terminato o allentato il blocco delle produzioni a causa della pandemia, le nuove stagioni di molte Serie tv (alcune delle quali  attesissime perché conclusive) arriveranno a breve sugli schermi

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Aldo Rizzo: una risorsa sprecata

Nei giorni scorsi abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa di Aldo Rizzo conosciuto e apprezzato prima come magistrato e poi come politico e amministratore pubblico.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin