Prima edizione Segesta Teatro Festival, Samonà: "Insieme nel nome della qualità" CLICCA PER IL VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

dal 2 agosto al 4 settembre

Prima edizione Segesta Teatro Festival, Samonà: “Insieme nel nome della qualità” CLICCA PER IL VIDEO

di
5 Luglio 2022

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Nell’emozionante scenario del Parco archeologico di Segesta prende il via la prima edizione del “SEGESTA TEATRO FESTIVAL 2022” con la direzione artistica di Claudio Collovà.

Il cartellone artistico è stato presentato al Museo Riso di Palermo dall’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà, insieme al direttore del Parco archeologico di Segesta, Luigi Biondo.

Il dialogo tra testi classici e linguaggi contemporanei è al centro della programmazione, con la compresenza di due linee che esplorano l’antico e il nuovo da punti di vista inediti per un totale di 26 spettacoli in un mese.

Una stagione densa di programmazione artistica contemporanea di rilievo internazionale che, dal 2 agosto al 4 settembre offrirà performance di teatro, danza, musica, poesia, installazioni, spettacoli all’alba, progetti speciali, eventi diffusi e incontri.

“Un prima edizione con un importante cartellone e nomi prestigiosi che vogliamo dedicare a un maestro del teatro, recentemente scomparso: Peter Brook.  – afferma l’assessore Samonà – Per la cultura sono stati anni di sacrifici e, anche se l’emergenza non è finita, è tempo di tornare a stare insieme nel nome della qualità”.

Alberto Samonà

 

Per Luigi Biondo, Direttore del Parco archeologico di Segesta” il rapporto con il territorio è un aspetto fondamentale e questa è un’occasione per tutti i comuni coinvolti. Ci aspettiamo grande presenze con la gente che torna a vivere nella casa dell’arte, nel tempio di Segesta”.

 

Luigi Biondo

Claudio Collovà Direttore artistico “SEGESTA TEATRO FESTIVAL 2022”: “Spero sia un festival apprezzato da un pubblico non solo turistico. Avremo spettacoli e momenti di riflessione con spettacoli e non solo puro intrattenimento con ospiti siciliani e non solo. Molta musica, teatro rivisitato in chiave contemporanea dei classici, 4 spettacoli dedicati a Pier Paolo Pasolini in occasione del centenario della sua nascita”.

 

Claudio Collovà

Quest’anno, finalmente privi delle mascherine, gli spettatori potranno godere appieno di una rassegna di teatro, musica e danza che, intessendo un filo immaginario, accompagnerà lo spettatore in un racconto in cui i protagonisti saranno l’arte e Segesta, uno di quei “recinti del sacro” di cui è costellata la Sicilia. “Il Segesta Teatro Festival” permette di vedere “altro” e di andare “oltre” attraverso un percorso fatto di emozioni, riflessioni e visioni del reale che, abbandonato il disincanto, magicamente si trova a poggiare su  di un tempo immutato ed immutabile, privo di orologi scandenti la quotidianità.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro