Prima ondata di calore dell'estate: picco di 40 gradi nelle zone interne della Sicilia :ilSicilia.it

le previsioni di 3bMeteo

Prima ondata di calore dell’estate: picco di 40 gradi nelle zone interne della Sicilia

di
30 Giugno 2020

Sarà giovedì il picco di questa prima ondata di calore dell’estate, con le temperature che nelle zone interne del Sud e delle Isole maggiori potrebbero toccare i 40 gradi. Secondo le previsioni di Lorenzo Badellino, meteorologo di 3bmeteo.com, l’alta pressione atlantica, ben distesa fin sul comparto mediterraneo e sull’Italia, sarà supportata da correnti molto calde di estrazione nord africana che si innalzeranno verso l’Italia già domani.

Nei prossimi giorni, precisa, “saranno direttamente coinvolte le nostre regioni meridionali e le isole maggiori, dove si raggiungeranno valori notevoli con punte anche di 40 gradi sulle zone interne. In particolare mercoledì si guadagnerà qualche grado in più rispetto alle 24 ore precedenti e al caldo si unirà l’afa, che renderà il clima opprimente su città come Firenze e Bologna, dove si raggiungeranno punte di 35/36 gradi. Punte di 36 gradi anche a Foggia, fino a 38/39 sulle zone interne delle isole maggiori“.

Giovedì si raggiungerà il culmine del caldo con massime fino a 36/37 gradi a Cagliari, 36 a Bologna e Firenze, 33/34 gradi a Roma e Palermo. Punte localmente di 38 gradi sulle zone interne della Puglia, fino a 40°C su quelle della Sicilia ionica.

Le temperature percepite a Firenze, Bologna, Milano e Roma, secondo il meteorologo di 3bmeteo.com, potranno superare la soglia dei 40 gradi a causa dell’afa.Nel weekend l’ingresso di un fronte di origine atlantica che raggiungerà le regioni meridionali determinerà, oltre al passaggio di rovesci e temporali, anche un ridimensionamento delle temperature a partire dal Nord, dove venerdì si perderanno fino a 10 gradi rispetto al giovedì. Poi calo termico fino al Centro-Sud, anche in questo caso con perdite di circa 10 gradi nel fine settimana rispetto alla giornata di giovedì.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.