Primo caso di vaiolo delle scimmie in Sicilia, l'infettivologo: "Nessun timore di ondata di contagi" :ilSicilia.it
Palermo

la dichiarazione

Primo caso di vaiolo delle scimmie in Sicilia, l’infettivologo: “Nessun timore di ondata di contagi”

di
22 Giugno 2022

A individuare il primo contagio di vaiolo delle scimmie a Palermo, un quarantenne residente in città che aveva viaggiato di recente a Londra, è stata l’Unità operativa patologie infettive nelle popolazioni vulnerabili dell’ospedale Civico diretta dal medico Tullio Prestileo.

La diagnosi è partita dal quadro clinico del paziente, con un sospetto elevato che è stato poi confermato dalle analisi di laboratorio. Giovedì il quadro clinico d’esordio era aspecifico, ma venerdì già erano comparse quelle patule caratteristiche – spiega Prestileo -. Sabato mattina ho chiesto al paziente di mettersi in isolamento, nel tardo pomeriggio di ieri è arrivato il risultato che ha confermato il contagio da vaiolo delle scimmie”.

Come riferisce il medico del Civico, il paziente è in buone condizioni di salute, ha ancora alcune linee di febbre e alcune lesioni cutanee e si trova in isolamento. Prestileo precisa che il quarantenne contagiato ha avuto contatti con un altro soggetto che si trova attualmente a Londra e che si è sottoposto ad analisi i cui risultati devono ancora arrivare, mentre altre persone che hanno avuto dei contatti negli scorsi giorni sono non presentano alcun sintomo di contagio: “In questo momento viviamo con un importante carico di angoscia per via del Covid. Questa malattia, il vaiolo delle scimmie, necessita di un contatto pelle a pelle, non è di grande contagiosità e la gente non deve avere timore di chissà quale ondata. Il mio appello alle persone con un sospetto di contagio – conclude – è di mettersi in isolamento, la malattia presenta un decorso completo senza alcuna ripercussione”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.