"Primo mag(g)ione", musica sport e divertimento a pizza Magione per la festa dei lavoratori :ilSicilia.it
Banner Bibo
Palermo

La linea sarà la stessa dello scorso anno, dato il successo raggiunto con la partecipazione di migliaia di giovani

“Primo mag(g)ione”, musica sport e divertimento in piazza per la festa dei lavoratori

di
27 Aprile 2017

In occasione del Primo Maggio, Festa dei Lavoratori e delle Lavoratrici, i due sindacati studenteschi organizzatori, la Rete degli Studenti Medi Sicilia e l’UDU- Unione degli Universitari Palermo, in collaborazione con il PYC- Palermo Youth Center e l’associazione Bauhaus, invitano la cittadinanza all’evento “Primo Mag(g)ione- Primo maggio studentesco” che avrà luogo lunedì 1 maggio 2017 in Piazza Magione a Palermo dalle ore 12.00 fino a notte.

L’iniziativa rientra tra le attività del progetto “Job in progress” attraverso cui creeremo all’Università momenti di confronto ed elaborazione sul tema dell’occupazione giovanile e sulle politiche di sviluppo del nostro territorio. Già in questa prima iniziativa di lancio metteremo a confronto studenti, Università ed enti locali”, dichiara Fabrizio Lo Verso, coordinatore dell’Udu Palermo.

Flavio Lombardo

“Il nostro Primo maggio rientrerà, inoltre, nel calendario delle attività previste per Palermo Capitale italiana dei Giovani 2017 e ha ricevuto il patrocinio gratuito del Comune della Città di Palermo.” continua Flavio Lombardo, coordinatore della Rete degli Studenti Medi Sicilia, nella foto a lato.

Non è la prima volta che gli studenti organizzano l’evento del Primo maggio nella città di Palermo e la linea sarà la stessa dello scorso anno, dato il successo raggiunto con la partecipazione di migliaia di giovani e meno giovani, intrattenuti da attività musicali, spettacoli, attività gastronomiche e ludiche.

Quest’anno la data diventa ancora più significativa con la ricorrenza del settantesimo anniversario della strage di Portella della Ginestra. L’iniziativa presso Piazza Magione prenderà il via al termine della partecipazione alla commemorazione che si terrà la mattina stessa a Portella della Ginestra, organizzata dai sindacati Cgil, Cisl, Uil, con la presenza dei tre segretari generali.

Non mancheranno gli ospiti d’eccezione che intratterranno il pubblico con attività artistiche e musicali. In piazza saranno organizzate attività sportive (calcetto, pallavolo), laboratori per bambini, attività creative e gioco libero a cura dell’associazione Baby Planner, sarà allestita una mostra dei manifesti storici del Primo Maggio e durante tutta la giornata saranno disponibili diverse attività gastronomiche.

Davide ‘Shorty’ Sciortino

“Quest’anno avremo il piacere di ospitare, tra gli altri, il cantante Davide Shorty, originario di Palermo e riconosciuto a livello internazionale come uno dei migliori artisti italiani dopo la sua partecipazione al noto programma televisivo di Sky X Factor. Oltre a lui si esibiranno sul palco artisti locali tra i quali Halfchicken, Hot Road, Voodo Bros, Mode, Sandro Joyeux e altri”, conclude Lo Verso.

“Nel pomeriggio, alle ore 18 – chiude Lombardo – verrà aperta una tavola rotonda sul tema Politiche Giovanili e Sviluppo del territorio, alla quale seguirà un dibattito tra le istituzioni cittadine (Comune e Università) e il sindacato dei lavoratori e degli studenti.” 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Caro ministro Carfagna, dove lo trova tutto questo ottimismo?

Cara ministra Mara Carfagna, purtroppo il suo ottimismo non è condivisibile! Lei saprà, spero, le dimensioni delle problematiche siciliane! Lei sa che in Sicilia mancano un milione di posti di lavoro per arrivare al rapporto popolazione occupati dell’Emilia Romagna! E che quindi continueremo a perdere ogni anno 25.000 persone che non troveranno lavoro e che dovranno emigrare?

Wanted

di Ludovico Gambino

Giorgio Armani veste il David di Michelangelo per Dubai

La scultura, quella vera, è uno degli emblemi del nostro Rinascimento nonché simbolo dell'Italia nel mondo, originariamente collocata in Piazza della Signoria, per rappresentare la Repubblica fiorentina vigile e vittoriosa contro i nemici. L'opera, alta oltre cinque metri per cinque tonnellate di marmo di Carrara, ritrae l'eroe biblico nel momento in cui si appresta ad affrontare Golia, come ci racconta l’Antico Testamento.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Sicilia e la Resistenza

La Sicilia non ebbe modo di partecipare alla fase finale che determinò la caduta del Fascismo. Essa rimarrà estranea agli avvenimenti del 25 luglio e dell’8 settembre segnati dalle dimissioni di Mussolini, dalla fine dell’alleanza con la Germania di Hitler dopo l’armistizio firmato dal maresciallo Pietro Badoglio
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Banner Ortopedia Ferranti

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin
Banner Skin Deco