Prizzi, scoperta discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

il fatto

Prizzi, scoperta discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi | VIDEO

di
2 Luglio 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Nei giorni scorsi i finanzieri della Tenenza di Corleone, nell’ambito di un servizio d’iniziativa in materia di polizia ambientale, hanno sequestrato un’area adibita abusivamente a discarica di rifiuti speciali pericolosi. In particolare le Fiamme Gialle, durante le ordinarie operazioni di controllo economico del territorio, hanno individuato un appezzamento di terreno sito nel comune di Prizzi (PA), all’interno del quale erano accatastati diversi rifiuti speciali.

Successivamente, dopo aver individuato i dati catastali del terreno, con l’ausilio di un tecnico comunale appositamente designato dall’ente comunale quale ausiliario di polizia giudiziaria, veniva effettuato un sopralluogo più approfondito all’interno del sito – esteso per circa mille metri quadri circa – all’esito del quale veniva accertata la presenza di serbatoi e lastre di eternit non integre pari a 500 chili, sfabbricidi pari a circa due tonnellate e mezza., pneumatici, scarti plastici, scarti metallici, bottiglie di vetro, una cisterna in ferro della capienza di 5.000 litri, visibilmente corrosa e due recipienti in metallo contenenti 4.000 litri catrame liquido, per complessivi 13 tonnellate di rifiuti speciali.

E’ stata inoltrata, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese, la comunicazione di notizia di reato nei confronti di ignoti mentre l’area adibita a discarica abusiva è stata sottoposta a sequestro preventivo. Contestualmente è stato immediatamente interessato il Sindaco di Prizzi, competente sull’area interessata, per l’avvio delle operazioni di bonifica.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin