Produceva dolci in un laboratorio abusivo e con prodotti scaduti: arrestato il titolare :ilSicilia.it
Agrigento

il fatto

Produceva dolci in un laboratorio abusivo e con prodotti scaduti: arrestato il titolare

di
1 Dicembre 2020

Uno stabilimento dolciario abusivo è stato scoperto dai carabinieri in contrada Balataliscia-Pozzollo, nel Comune agrigentino di Comitini.

Il titolare, C.S., 67 anni, denunciato per l’attività illecita e per l’utilizzo di prodotti scaduti e non tracciati, è stato arrestato per la sottrazione di energia elettrica: la struttura era collegata alla rete pubblica dell’Enel.

Dopo la convalida da parte del Gip, all’uomo è stata applicata la misura cautelare di presentazione alla Polizia giudiziaria tre volte a settimana. L’azienda (nella quale il titolare lavorava insieme ai propri familiari) riformiva bar e pasticcerie di prodotti a basso costo nelle aree comprese tra Comitini e Aragona, danneggiando la concorrenza.

L’operazione è stata condotta dal Centro anticrimine natura di Agrigento, coadiuvato dal Nor di Canicatti. E’ intervenuto anche il personale dell’Asp. Lo stabilimento, munito di celle frigorifere e forno industriale, benché iscritto nel registro delle imprese, non aveva le autorizzazioni igienico- sanitarie e una partita di alimenti era scaduta.

Nelle 3 celle frigorifere dell’opificio erano contenuti prodotti non tracciati e in cattivo stato di conservazione, per oltre 3 tonnellate e mezza. Nel magazzino delle derrate sono state trovate oltre 4 tonnellate di riso ed erano stivati 131 chili di prodotti scaduti.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro