Progetti viabilità nelle Madonie, Miconi (Ance): “Interventi attesi ora si proceda con le gare” :ilSicilia.it
Palermo

In due aree strategiche delle Madonie - Piano Battaglia e la strada Scillato-Caltavuturo

Progetti viabilità nelle Madonie, Miconi (Ance): “Interventi attesi ora si proceda con le gare”

di
20 Novembre 2020

La notizia dei nuovi progetti di viabilità delle Madonie è stata accolta favorevolmente dall’Ance Palermo come spiegato dal presidente Massimiliano Miconi: “La rimodulazione del Fondo per lo Sviluppo e la coesione 2014-2020 proposta dall’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao con l’inserimento, tra gli altri, di due interventi riguardanti due aree strategiche delle Madonie – Piano Battaglia e la strada Scillato-Caltavuturo -, ci sembra il necessario passo avanti verso lo sviluppo di quel territorio che per troppo tempo è stato abbandonato rispetto alla realizzazione infrastrutture essenziali”.

“In particolare, i lavori per la riqualificazione della trazzera e degli accessi al pianoro di Piano Battaglia – ha proseguito Miconi – consentirebbero, finalmente, di ristabilire la viabilità principale verso quell’area che fino ad oggi è stata oggetto di rilevanti investimenti da parte di privati che, ad oggi, sono stati a perdere, diventando insostenibili”.

Miconi ha infine invocato che i progetti siano portati avanti con celerità: “Ciò che chiediamo adesso all’assessore Armao e a tutta la Giunta regionale – conclude il presidente di Ance Palermo – è di portare avanti questi progetti con gare rapide e di procedere altrettanto rapidamente agli affidamenti dei lavori”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin