Progetto Amunì: in scena i primi due spettacoli vincitori del bando MigrArti 2017 [VIDEO] :ilSicilia.it
Palermo

L'ingresso è libero

Progetto Amunì: in scena i primi due spettacoli vincitori del bando MigrArti 2017 [VIDEO]

di
24 Luglio 2017

Sono stati presentati oggi i primi risultati del progetto MigrArti 2017, vinto dalle due compagnie siciliane Associazione Babel Crew e Progetto Babilonie promosso dall’Associazione Sutta Scupa.

Ad andare in scena saranno, infatti, gli spettacoli “Il rispetto di una puttana“, da un testo di Sartre, scritto e diretto da Giuseppe Provinzano, e “Orli“, di Tino Caspanello per la regia di Giuseppe Massa.

Frutto di laboratori condotti negli scorsi mesi verranno messi in scena, rispettivamente, al Teatro Montevergini il primo, il 26 e il 28 luglio, e il secondo il 27 e il 29 luglio nello Spazio Perriera dei Cantieri Culturali della Zisa.

Gli interpreti sono Marta Bevilaqua, Meniar Bouatia, Bandiougou Diawara, Rossella Guarneri, Fabio Irrera, Yousif Latif Jaralla, Hajar Lahman, Bright Onyeuse, Andrea Sapienza.

Le scene, ideate da Domenico Pellegrino, sono state realizzate dagli allievi del laboratorio; le marionette sono di Dino Costa e le musiche  di Roberto Cammarata.

A sostegno dell’associazione Babel Crew partecipano, a vario titolo, diverse realtà palermitane impegnate nel mondo del volontariato tra cui Moltivolti, il Centro Astall, Cooperazione senza Frontiere, e anche il Teatro Biondo di Palermo.

Anche lo spettacolo Orli è esito di momenti formativi aperti ad artisti professionisti e migranti; lo studio del movimento è stato curato da Simona Malato, l’improvvisazione teatrale da Rori Quattrocchi.

Protagonista è l’umanità sull’orlo del precipizio: una comunità che attende in una terra di confine, alle sue spalle una città distrutta, davanti ad essa la vastità incomprensibile del mare.

L’ingresso alle serate è libero.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro