Proteste contro il DPCM Conte: scontri a Palermo, Manlio Messina riceve delegazione | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

LA CONDANNA DEL SINDACO ORLANDO

Proteste contro il DPCM Conte: scontri a Palermo, Manlio Messina riceve delegazione | VIDEO

di
28 Ottobre 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Non si placano le proteste contro l’ultimo DPCM firmato domenica dal premier Giuseppe Conte.

A Palermo oggi si sono svolte due distinte manifestazioni. La prima, completamente pacifica, si è sviluppata a Piazza Indipendenza. Qui si sono unite infatti duecento persone, radunate dagli organizzatori Eros Di Maio e Luigi Leone. I due sono stati ricevuti intorno alle 20:00 dall’assessore allo Sport Manlio Messina, che ha promesso ai manifestanti il massimo impegno da parte della Regione. Il corteo ha comunque annunciato che, in caso di mancato allentamento delle restrizioni, tornerà di nuovo in piazza per farsi sentire.

L’assessore Manlio Messina incontra i manifestanti

Nella seconda ondata invece, sviluppatasi ai Quattro Canti, il finale è stato diametralmente opposto. Qui un gruppo di antagonisti ha animato una protesta che si stava svolgendo civilmente. Sono state divelte piante e danneggiati negozi. Inoltre, sono stati lanciati fumogeni e bombe carte contro le forze dell’ordine. La forze di polizia hanno reagito caricando i facinorosi.

A seguito dei tafferugli, sono state fermate due persone. Ferito negli scontri un operatore della TV Mediaset, colpito da un oggetto lanciato dai dimostranti.

LA CONDANNA DI LEOLUCA ORLANDO

Oggi alcuni gruppuscoli isolati che ricorrono ad inaccettabili atti di violenza hanno confermato il senso di responsabilità e la civiltà dei tanti che, pur colpiti da una gravissima crisi sanitaria ed economica, stanno legittimamente protestando in modo civile“.

Lo ha dichiarato infatti il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Nel dare la mia piena solidarietà alle forze di polizia impegnate, ribadisco che occorre dare risposte a chi sta subendo tale crisi, con adeguati e immediati interventi del Governo nazionale e della Regione, che non possono ignorare le conseguenze sociali ed economiche di provvedimenti, pur necessari, per contrastare una mortale pandemia“.

I COMMERCIANTI SCENDONO IN PIAZZA

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Giotto e i Messicani

Non chiedetevi “cosa potete fare per il vostro paese” ma solamente “A cu appartieni?”. Lo scoglio insulare dove si infrange quello che potrebbe essere il nostro "sogno americano".
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin