Prova a bloccare una fuga di migranti, gamba fratturata per un agente di polizia :ilSicilia.it
Trapani

SUCCEDE A MARSALA (TP)

Prova a bloccare una fuga di migranti, gamba fratturata per un agente di polizia

di
12 Agosto 2020

Un ispettore di polizia è rimasto ferito mentre con altri colleghi stava cercando di bloccare un tentativo di fuga di alcuni migranti da un centro di accoglienza di contrada Casabianca, alla periferia di Marsala.

Il poliziotto si chiama Vincenzo Lucchese ed è originario di Alcamo. L’agente è attualmente in servizio al commissariato di Castellammare del Golfo (Tp).

IL FATTO

L’agente ha subito la frattura scomposta della gamba sinistra a seguito di una caduta mentre scavalcava una recinzione. L’uomo ha riportato la lesione mentre stava inseguendo dei fuggitivi.

Adesso il soggetto è ricoverato all’ospedale di Trapani dove, dice il sindacato Siulp, dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico alla tibia.

Lucchese, che in passato è stato anche assessore nella giunta del sindaco di Alcamo Giacomo Scala ed è stato segretario provinciale del Siulp.

Purtroppo, è accaduto ciò che non avremmo mai voluto succedesse – scrive in una nota il sindacato -. Ad oggi, nonostante tutte le nostre proteste, non sono stati assunti provvedimenti per mettere in sicurezza la struttura”. A tutti gli extracomunitari, una quarantina di tunisini. era stato fatto il tampone per per il covid 19, ma i risultati non sono ancora noti”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin