Province siciliane al collasso, la Corte dei conti: "Situazione aggravata dalle riforme" :ilSicilia.it

L'iter della proposta di legge alla Camera

Province al collasso, la Corte dei conti: “Situazione aggravata dalle riforme”

di
28 Marzo 2019

Se non si tratta di una bocciatura, poco ci manca: questo emerge dalla relazione illustrata dal consigliere della Corte dei conti, Rinieri Ferone, in audizione nella commissione Bilancio della Camera sulla proposta di legge per il recupero di mancati trasferimenti erariali agli enti locali dell’isola.

“Il disegno di legge in esame, prevede, al comma 1, che per gli anni 2018, 2019 e 2020 sono sospesi gli effetti dell’articolo 1, comma 418, della legge 23 dicembre 2014, n. 190, per quanto concerne la Regione siciliana e gli enti locali ad essa appartenenti – recita la relazione di Rinieri Ferone – Ipotesi, questa, che in termini finanziari richiederebbe idonea copertura finanziaria per un importo di poco inferiore a 400 milioni di euro per l’anno 2019 e di 200 milioni di euro per l’anno 2020”.

Ma nella sua relazione, il consigliere della Corte dei Conti si spinge a giudizi più generali sulla proposta di legge che entrano nel merito delle modalità di gestione del recupero di una condizione finanziaria di serenità per gli enti locali: “Per gli enti della Regione siciliana, le complessità registrate sul piano della generalità degli enti hanno trovato un moltiplicatore nel particolare regime normativo che disciplina la materia e nei correlati ritardi attuativi della riforma. In effetti appare opportuna l’impostazione di un’azione di recupero della legalità ordinamentale e funzionale che ponga, auspicabilmente, obiettivi di miglioramento della situazione nel breve-medio termine”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.