Provincia di Palermo sempre più leghista: anche Prizzi apre un nuovo circolo :ilSicilia.it
Palermo

L'avanzata del Carroccio in Sicilia

Provincia di Palermo sempre più leghista: anche Prizzi apre un nuovo circolo

di
19 Dicembre 2018

La Lega avanza ancora in provincia di Palermo, con Prizzi che apre un nuovo circolo intestato al partito guidato dal vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini. Al timone c’è Mario Canale, 39 anni, ex dipendente dell’Ato, società per la gestione dei rifiuti.

“Ho scelto di sposare il progetto della Lega – dice Canale – perché è un partito che ascolta le esigenze reali dei cittadini, che si impegna a risolvere i problemi senza girarci troppo attorno, senza le solite parole al vento dei politici di vecchio corso. Mi impegnerò per potare all’attenzione dell’opinione pubblica la situazione drammatica in cui versa il settore dei rifiuti a Prizzi e per trovare al più presto delle soluzioni”. 

Sono già una trentina i comuni della provincia di Palermo dove la Lega si è radicata. Il Carroccio è presente nei consigli comunali di Campofiori­to, Lercara Friddi, Chiusa Sclafani, Mo­nreale, Partinico e Bagheria. Lega presente anche a Giuliana, Altavilla, Misilmeri, Ter­mini Imerese, Contessa Entellina, Belmonte Mezzagno, Villabate, Roc­capalumba, Roccamena.

gelardaA guidare l’avanzata del Carroccio è Igor Gelarda, responsabile regionale degli enti locali del partito, sotto la supervisione del commissario voluto da Matteo Salvini nell’Isola per guidare il nuovo corso leghista: il senatore Stefano Candiani, sottosegretario al ministero dell’Interno.

“La nostra è una marcia costante – dice Gelarda – per costruire mattone dopo mattone una classe dirigente in grado di governare la Sicilia e liberarla da chi ha dimostrato di non essere capace di amministrarla. I sondaggi in vista delle elezioni euro­pee del maggio prossimo ci danno già al 22% ma – conclude – siamo convinti di potere arrivare ancora più in alto”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin