Quel che resta del Ferragosto: Mondello invasa dai rifiuti. I turisti: "Perché questo schifo?" :ilSicilia.it
Palermo

La denuncia di un pompiere: "Costretto a scusarmi io a nome del Comune"

Quel che resta del Ferragosto: Mondello invasa dai rifiuti. I turisti: “Perché questo schifo?”

17 Agosto 2017

munnizza mondello ferragostoEcco cosa resta della notte di Ferragosto sulla spiaggia di Mondello. Cumuli e cumuli di spazzatura, lasciata marcire ormai da tre giorni.

Ci troviamo tra il lido dei Vigili del fuoco e “L’ombelico del mondo”, a pochi passi dalla piazza della borgata marinara di Palermo. Meta prediletta di cittadini e migliaia di turisti, soprattutto in questi caldi giorni al culmine della stagione estiva.

La denuncia arriva direttamente da un pompiere: “Nonostante le raccomandazioni per cercare di tamponare il triste fenomeno – dice Rosario Ferrante ho distribuito una cinquantina di sacchetti ai bagnanti. Migliaia di giovani e famiglie hanno trasgredito queste prescrizioni. Il risultato: tonnellate di spazzatura abbandonati in spiaggia dagli incivili di turno. Centinaia di sacchi oggi 17 agosto aspettano sdraiati al sole che chi di dovere svolga il proprio compito. Sono veramente stanco e deluso; ho denunciato lo scempio tramite l’App Rap ma non si è visto nessuno finora. Ho mandato una mail alla Reset con l’identico esito. Cercherò dei vigili urbani per segnalare anche a loro”.

munnizza mondello ferragosto

Di certo, non è un bel biglietto da visita per le migliaia di turisti che ogni giorno vengono a visitare il mare cristallino di Mondello. “I turisti non fanno che dire: ‘Perché questo schifo?’ E io sono costretto a scusarmi a nome del Comune. Dopo questo flop la politica si interroghi seriamente sul da farsi. Il sindaco Orlando alzi la voce! Da un lato è vero che la colpa è degli incivili, ma è anche vero che i rifiuti sono lì ormai da 3 giorni. Chi ha la competenza di pulire non è intervenuto. La situazione è disastrosa e il caldo aumenta i cattivi odori. Vergogna”.

munnizza mondello ferragosto

munnizza mondello ferragosto

 

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona