Raddoppio Cefalù-Castelbuono, Falcone: "Confidiamo nella rapidità dei lavori" | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

il sopralluogo

Raddoppio Cefalù-Castelbuono, Falcone: “Confidiamo nella rapidità dei lavori” | VIDEO

di
20 Aprile 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Oggi l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, ha fatto visita odierna al cantiere del raddoppio ferroviario “Cefalù Ogliastrillo-Castelbuono”, nel Palermitano. Erano presenti anche i sindaci di Castelbuono, Cefalù, Montemaggiore Belsito e Pollina, il dirigente Rfi Maurizio Infantino, i tecnici dell’impresa Toto costruzioni

Oggi a Cefalù siamo andati in visita al cantiere più importante di Sicilia, assieme al raddoppio della Palermo-Catania: la nuova linea ferroviaria tra Ogliastrillo e Castelbuono, dal valore di quasi mezzo miliardo. Ben dodici chilometri di tratta di cui la metà in galleria che avevamo trovato in abbandono, un’opera bloccata, un danno per l’intera Sicilia”, ha dichiarato l’assessore Falcone.

Il Governo Musumeci, assieme a Rfi e all’impresa affidataria, ha lavorato per superare le difficoltà e rianimare i lavori, adesso giunti a circa cinquanta milioni di euro di produzione. Siamo soddisfatti, ma confidiamo in un rapido e ulteriormente deciso salto di qualità sulle tempistiche”.

L’esponente del governo Musumeci ha visitato la costruenda galleria Malpertugio, il fronte alla stazione di Castelbuono e il campo base del cantiere. In mattinata, invece, si era svolta una riunione operativa a Cefalù per superare la vertenza fra Comune e Rfi a proposito della progettazione della nuova stazione ferroviaria cefaludese.

Siamo impegnati – ha aggiunto l’assessore alle Infrastrutture – per risolvere in breve tempo alcune difficoltà tecniche, facendo appello al senso di responsabilità di tutti gli attori istituzionali e senza fare mancare ogni possibile supporto dalla Regione. Stiamo spingendo sul raddoppio Cefalù-Castelbuono perché lo riteniamo un’infrastruttura di grande valore”.

La città verrà liberata dal traffico ferroviario che aumenterà in velocità e qualità. Dopo decenni d’attesa – conclude Falcone – ammoderniamo la mobilità in un comprensorio territoriale strategico per turismo e attività produttive”.

 

LE FOTO:

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro