Ragazzo vittima dei bulli nel Messinese è stato costretto a denudarsi per fare un video :ilSicilia.it
Messina

A Capo d'Orlando

Ragazzo vittima dei bulli nel Messinese è stato costretto a denudarsi per fare un video

18 Maggio 2019

Un ragazzo di Capo d’Orlando (Me) è stato vittima di alcuni bulli suoi coetanei che lo hanno costretto a denudarsi e a girare un video poi diffuso da loro su Whatsapp. I responsabili sono stati rintracciati dalla polizia.

Gli agenti grazie alle testimonianze raccolte e agli accertamenti effettuati sui telefoni sequestrati hanno fatto luce sugli autori del gesto di bullismo e sulle pressioni e minacce alle quali la vittima era stata sottoposta.

La polizia ha cancellato il video e distrutto gli apparecchi con i quali era stato realizzato.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“C’è un Uomo Solo al Comando”

Atteso quanto diceva il buon Bracardi quando asseriva che “l’uomo è una bestia”, nella sua bestialità questi sbaglia sempre allo stesso modo, pertanto, la memoria non deve essere soltanto rancorosa, ma deve servire per capire e andare avanti per non commettere gli stessi errori. Il perdono è un'altra cosa.