Ragusa, spaccia cocaina con bimba di 5 anni come "copertura": arrestato albanese :ilSicilia.it
Ragusa

era in possesso di 12 grammi di cocaina

Ragusa, spaccia cocaina con bimba di 5 anni come “copertura”: arrestato albanese

20 Febbraio 2018

Per non dare nell’occhio e spacciare indisturbato cocaina, un albanese di 23 anni si era portato in auto la figlia di cinque anni di un parente, quest’ultimo ignaro di tutto, dal quale si era anche fatto dare in prestito l’utilitaria. E’ successo a Ragusa.

L’uomo è stato bloccato ieri sera dai Carabinieri al termine di un inseguimento durante il quale si è disfatto di 12 grammi di cocaina, tentando anche di speronare e tamponare l’auto dei militari. La bambina, impaurita ed in preda ad una crisi di pianto, si è lanciata tra le braccia di un militare chiedendo aiuto e di poter tornare a casa. La piccola, una volta rassicurata, è stata trasportata in caserma e riconsegnata al padre.

L’albanese è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa. Le indagini proseguono per individuare la provenienza della droga e se il giovane faccia parte di
una rete di spaccio più vasta.

Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Scuola, “prorogare il contratto degli insegnanti precari”

Giovanna D’Agostino è la presidente dell’Associazione “Insieme per il sostegno” di cui fanno parte centinaia di insegnanti precari. In questa intervista si fa portavoce del sentire degli insegnanti precari chiedendo al Governo Conte la proroga del contratto al 31 agosto per tutti i precari della scuola
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona