Razza contro Letta: "Parole vergognose. Il segretario del PD pensi ai tagli alla sanità ad opera del centrosinistra" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Razza contro Letta: “Parole vergognose. Il segretario del PD pensi ai tagli alla sanità ad opera del centrosinistra”

di
18 Agosto 2022

“È semplicemente vergognoso fare passare l’idea che se al governo nazionale ci fosse stata la Destra sarebbe stato un pericolo per i cittadini”. A dichiararlo è Ruggero Razza.

“Letta si ricordi che durante la pandemia la maggior parte delle Regioni italiane era (come oggi) governata dal centrodestra e senza lo sforzo compiuto dai territori, soprattutto nelle aree più difficili come il Centro-Sud, non si sarebbe potuto resistere i primi mesi, quando nessuno da Roma mandava neppure i dispositivi di protezione individuale – prosegue -. E si ricordi il segretario del Pd che tutti i tagli al fondo sanitario sono stati fatti da governi di centrosinistra; come il decreto Balduzzi, vera iattura per la sanità pubblica e territoriale, non è stato certo partorito da un governo di centrodestra! Basta parole a vanvera e toni che diventano irrispettosi soprattutto per i professionisti: medici, infermieri, operatori sanitari non sono più bravi o meno bravi in funzione di chi governa. Sono professionisti capaci, persone che hanno rischiato la loro vita in un frangente della storia difficile e all’inizio del tutto sconosciuto. Sulla pandemia non si dovrebbe costruire una campagna d’odio e neppure dividere gli italiani”.

“Solo chi ha passato notti insonni e assunto decisioni difficili in pochi istanti può sapere cosa abbiamo vissuto e con quale impegno si è lavorato in ogni angolo di Italia e a prescindere dal coloro del governo territoriale“, conclude.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv