"Re Magione", musica e artigianato per animare la storica piazza di Palermo :ilSicilia.it
Palermo

Fino al 3 novembre

“Re Magione”, musica e artigianato per animare la storica piazza di Palermo

di
31 Ottobre 2017

Palermo – Partirà mercoledì 1 novembre “Re Magione”, una tre giorni ricca di musica e artigianato e si protrarrà fino a venerdì 3 novembre, animando il parco di Piazza Magione, una delle storiche aree verdi della città di Palermo.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di far rivivere a cittadini e turisti uno degli luoghi caratteristici della città, finalmente rinato come spazio pubblico per adulti e bambini.

Dall’1 al 3 novembre concerti serali dalle 20.30 a cui seguiranno dei Dj Set con DJ locali ed una mostra di artigianato dalle 18.00 in poi a cura dell’Associazione Culturale Artigianando, che sarà aperta tutti i giorni. Ad aprire l’iniziativa mercoledì 1 novembre il “Capodanno celtico” con musica dei The Cliffs, band di musica folk irlandese. Seguirà il DJ set dello speaker palermitano e dj Sergio Cataldi.

Si continuerà il giorno seguente, giovedì 2 novembre con la “Notte all’italiana” che prevede un concerto tributo a Rino Gaetano della band Monnalizard. Seguirà il DJ set di Lasvenas Miss Thunderpussycat e Miss Green Superbass Trash.

Si chiuderà in bellezza venerdì 3 novembre con una serata dedicata alla musica rock con il concerto dei Children Of Rock per il “Rock Fest”. Si potranno ascoltare diversi classici del rock spaziando dai Led Zeppelin ai Deep Purple passando per i Rolling Stones, i Beatles ed Eric Clapton. In apertura il concerto degli HM80 con musica hard rock ed heavy metal. A seguire DJ set con Marco Spagnolo. La rassegna “Re Magione” è organizzata dall’Associazione Culturale Transea di Marco Spagnolo, da Fabrizio Taormina in collaborazione con il Dandy Rock Pub & Food, Sant’one, Crema e Cioccolato e The Night Roast and Drink di Piazza Magione. L’ingresso è gratuito.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin