Record a Sambuca di Sicilia: zero contagi, anziano compie 107 anni in Rsa :ilSicilia.it
Agrigento

Nella casa di riposo "Collegio di Maria"

Record a Sambuca di Sicilia: zero contagi, anziano compie 107 anni in Rsa

21 Maggio 2020

In tempi di coronavirus una Rsa dove non si registra nemmeno un contagio è già un dato confortante, a maggior ragione se l’età media dei circa trenta ospiti è di oltre novantanni, con due ultracentenari uno dei quali ha tagliato oggi il traguardo di 107 anni.

Nella casa di riposo “Collegio di Maria” di Sambuca di Sicilia (Ag), il signor Antonino Ferraro – un coltivatore diretto in pensione, che gode ottima salute, è lucido e ha una memoria perfetta – ha festeggiato il suo compleanno attorniato dai familiari (la figlia Maria Grazia, il genero Michele Gandolfo, due nipoti e tre pronipoti), dagli altri ospiti della struttura, dall’arciprete Don Lillo Di Salvo e dal sindaco del paese, Leo Ciaccio, con tanto di fascia tricolore.

“Ho voluto porgere allo ‘zio Antonino’, come lo chiamiamo affettuosamente – ha detto il sindaco Ciaccio -, gli auguri di tutta la comunità di Sambuca, dove non solo nella casa di riposo ma in tutto il paese non si è fortunatamente registrato nemmeno un caso di contagio grazie anche al rispetto rigoroso delle misure e dei protocolli di sicurezza da parte di tutta la popolazione. Inoltre a Sambuca abbiamo un numero record di ultracentenari, segno che questo è un luogo salubre, dove si vive bene”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.