Recovery Plan: Mario Cicero e altri 300 sindaci scrivono a Draghi sull’utilizzo dei fondi :ilSicilia.it

maggiore attenzione sugli interventi

Recovery Plan: Mario Cicero e altri 300 sindaci scrivono a Draghi sull’utilizzo dei fondi

di
19 Marzo 2021

Sindaco di Castelbuono Mario Cicero e il Sindaco di Naro Brandara Maria Grazia Elena, promotori del Gruppo dei Sindaci, che insieme ad altri colleghi del Sud Italia, hanno costituito una rete di Sindaci che oggi supera i 300 comuni. Lo scopo di questa iniziativa è quello di chiedere al Governo Nazionale maggiore attenzione sugli investimenti e le procedure che si vogliono portare avanti per utilizzare i fondi del “Recovery Plan”.

Per creare un’adeguata attenzione, su tale argomento, con la nota che si allega in copia e il relativo documento abbiamo coinvolto i deputati, i senatori della Repubblica Italiana eletti in Sicilia e gli europarlamentari qui di seguito elencati:

Eletti alla Camera

M5S Adriano Varrica, Valentina D’Orso, Antonio Lombardo, caterina Licatini, Davide Aiello, Azzurra Cancelleri, Filippo Perconti, Rosalba Cimino Angela RaffaFrancesco d’Uva, Antonella Papiro, Santi Cappellani, Simona Suriano, Luciano Cantone, Gianluca Rizzo, Maria Marzana, Filippo Scerra, Leonardo Salvatore, Giorgio Trizzino, Roberta Alaimo, Vittoria Casa, Giuseppe Chiazzese, Piera Aiello, Dedalo Cosimo Gaetano Pignatone, Michele Sodano, Vita Martinciglio, Alessio Villarosa, Andrea Giarrizzo, Giulia Grillo, Maria Laura Paxia, Eugenio Saitta, Maria Lucia Lorefice, Paolo Ficara.

F.I Francesco Scoma, Matilde Siracusano, Giusi Bartolazzo, Antonino Minardo, Stefania Prstigiacomo.

PD Carmelo Miceli, Daniele Cardinale, Pietro Navarra, Fausto Raciti.

LEGA Alessandro Pagano, Carmelo Lo Monte.

FRATELLI D’ITALIA Maria Carolina Varchi, Carmela Bucalo.

LIBERI E UGUALI Erasmo Palazzotto, Ettore Guglielmo Epifani.

Eletti al Senato

M5S Steni Di Piazza, Loredana russo, Grazia D’Angelo, Pietro Lorefice, Franco Mollame, Gaspare Marinello, Tiziano Drago, Nunzia Catalfo, Giuseppe Pisani, Antonella Campagna, Vincenzo Santangelo, Cinzia Leone, Fabrizio trentacoste, Mario Michele Giarrusso, Barbara Floridia.

F.I Renato Schifani, Gabbriella Giammanco,

LEGA Giulia Bongiorno,

Fratelli D’Italia Raffaele Stancanelli

PD Valeria Sudano

Italia Viva Davide Faraone

LIBERI UGUALI Pietro Grasso

EUROPARLAMENTARI Francesca Donato, Annalisa Tardino, Pietro Bartolo, Caterina Chinnici, Giuseppe Milazzo, Raffaele Stancanelli, Luca Cannata, Ignazio Corrao.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin