Recovery, Savarino: "Focus con Rfi per ammodernare ferrovie siciliane" :ilSicilia.it
Agrigento

La seduta in Commissione Ambiente, Territorio e Mobilità

Recovery, Savarino: “Focus con Rfi per ammodernare ferrovie siciliane”

di
29 Aprile 2021

Con Rfi e l’Assessorato alle Infrastrutture è stato fatto il punto dei progetti pronti riguardanti la Sicilia. Affrontato tanti nodi riguardanti il doppio binario della Palermo/Catania, il completamento della Catania/Messina, la Palermo/Trapani- Marsala e tanto altro”, così ha detto la Presidente di Commissione Ambiente Territorio e Mobilità l’On. Giusy Savarino al termine della seduta odierna in merito alla rete ferroviaria regionale.

Aperto un focus particolare sulla zona occidentale e rientreranno nel Recovery Fund sia le due fermate di Fontanelle e San Michele, che l’ammodernamento della tratta Palermo-Agrigento, da me fortemente sollecitate da anni, sono due fermate importanti e 40 km di tratta ferrata che non permette oggi l’uso dei treni moderni Pop. Queste opere – aggiunge Savarino –  verranno finanziata attraverso il Recovery Fund non solo nella progettazione definitiva ma anche nella realizzazione”.

“Ho sollecitato inoltre l’inserimento dei lavori dei 90 km della Castelvetrano- Porto Empedocle, i quali collegherebbero la provincia di Agrigento a quella di Trapani, e all’Aeroporto di Birgi. Un progetto fondamentale che insieme alla Palermo-Agrigento rappresenteranno un collegamento veloce per le due province e su cui il governo Musumeci si è impegnato“ .

Ci riaggiorneremo in commissione con i soggetti interessati tra tre settimane, per capire cosa sarà definitivamente finanziato dal Recovery Fund e cosa invece rientrerà nell’accordo tra Regione e Rfi e quindi sarà oggetto di altri fonti di finanziamento. Viviamo un’occasione unica di riscatto e rilancio – conclude la deputata Savarino – che non possiamo perdere, per questo resta alta l’attenzione in merito sia mia che della commissione che presiedo”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin