Regata nazionale della classe windsurfer a Mondello. Oggi conclusione. Il via alle gare alle 11.30 | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Il palermitano Casagrande nella foto primo nei “leggeri”

Regata nazionale della classe windsurfer a Mondello. Oggi conclusione. Il via alle gare alle 11.30

di
20 Maggio 2018

Regata nazionale della classe windsurfer a Mondello

Il toscano Torzoni domina tra i “pesanti”

Il palermitano Casagrande primo nei “leggeri”

Oggi la conclusione. Il via alle gare alle 11.30

Un vento leggero di levante (7-8 nodi) ha consentito oggi a Mondello lo svolgimento di tre prove in tutte le classi sia per la regata nazionale della classe Windsurfer che per il campionato zonale Rs:x e Techno 293. La manifestazione organizzata dal club Albaria avrà anche un momento di celebrazioni per ricordare i 50 anni di vita della tavola windsurfer.

Netto dominatore della categoria pesanti, Alessandro Torzoni di Piombino, autore di tre primi posti. Il velista livornese della Lega Navale è giunto a Mondello forte del successo nella precedente prova di campionato a Livorno. Alle sue spalle i romani Giuseppe Barone e Gianpaolo Fantozzi. Poi i due palermitani, Vincenzo Baglione (Albaria) e Alberto Gange (Lauria).

Tra i leggeri (sotto i 79 chili) duello in casa Albaria tra il campione italiano in carica, Marco Casagrande e Alessandro Minei. I due erano a pari merito al comando dopo due prove. A decidere è stata la terza prova vinta da Casagrande

sul romano Luca Frascari e al terzo posto Mineri. Così in testa provvisoriamente c’è Casagrande.

Invece in vetta alla classifica femminile c’è la romana Simona Cristofori della Canottieri Tevere Remo. Al secondo posto la romana Manuela Arcidiacono che difende però i colori dell’Albaria. Terza Carola De Fazio della Lega Navale Ostia.

Quanto alle regate per la prova di campionato zonale delle classi Rs:x e Techno 293, la marsalese Gaia Busetta dopo tre prove è al comando tra gli under 17 dei Techno davanti a Roberto Galletti (Albaria) e Alessandro Giangrande (Lauria). Tra gli under 15 primo Giuseppe Romano (Lauria) che precede Davide Cesarani (Albaria) e Marco Linares (Lauria).

Oggi la conclusione della manifestazione nelle acque di Mondello con altre tre prove a cominciare dalle 11,30.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin