Regionali, il Cobas Codir avanza le proprie richieste al neo assessore Zambuto :ilSicilia.it

la nota del sindacato

Regionali, il Cobas Codir avanza le proprie richieste al neo assessore Zambuto

di
7 Gennaio 2021

Il Cobas-Codir, sindacato dei regionali, ha chiesto al neo assessore alla Funzione pubblica, Marco Zambuto, di impartire “precise e immediate disposizioni per la proroga dello smart working semplificato fino al 31 gennaio secondo le modalità previste dal nuovo Dpcm”.

Per il sindacato, inoltre, l’assessore deve avere “piena contezza della situazione giuridica ed economica del personale regionale ulteriormente mortificato dall’azione di un’Aran Sicilia completamente inadeguata non svolgendo un ruolo di rappresentanza negoziale ma di mera rappresentanza politica che, cosi’ facendo, rappresenta costi inutili: come se non bastasse langue la commissione paritetica nata per individuare un serio percorso di riqualificazione e riclassificazione di tutto il personale regionale e stabilire l’adeguamento e l’ammodernamento di tutte le indennita’ utili al funzionamento di una moderna pubblica amministrazione”.

“A cio’ si aggiunga il mancato avvio della nuova stagione contrattuale che dovrebbe rappresentare, come nel resto del Paese, anche il rilancio economico delle retribuzioni oramai inadeguate al reale costo della vita – si legge in un memorandum del sindacato – In proposito occorrera’ che il neo assessore prenda anche coscienza della necessita’ di un intervento politico per consentire a oltre 5000 dipendenti inquadrati in A e B di potere recuperare, ai fini pensionistici, anche 15 anni di previdenza non versata dalla Regione avendo sfruttato questi lavoratori come Lsu. Bisogna anche sbloccare per tutti i lavoratori in regime di Tfr, la possibilita’ di potere accedere, finalmente, all’anticipo per acquisto prima casa, spese sanitarie e spese studio per i figli cosi’ come previsto dalle leggi nazionali”. Altri due punti indicati dal Cobas-Codir sono “i risparmi di spesa, di somme destinate a remunerare prestazioni straordinarie non eseguite o da buoni pasto non erogati” e “il rafforzamento degli organici, previsto dal piano triennale dei fabbisogni, dando la priorita’ alla valorizzazione delle risorse interne”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin