Regionali, Miccichè: "Assenza FdI? Ci sarà al prossimo vertice" :ilSicilia.it
Palermo

la dichiarazione

Regionali, Miccichè: “Assenza FdI? Ci sarà al prossimo vertice”

di
1 Luglio 2022

L’assenza di Fratelli d’Italia al vertice del centrodestra? Era importante, intanto, che il vertice ci fosse. Fdi ha ritenuto, avvertendoci prima con cortesia, di non essere presente. Li abbiamo invitati alla prossima riunione, che avverrà a giorni. La coalizione deve prendere una decisione e noi speriamo di prenderla insieme con Fdi, certo sarebbe una brutta cosa farlo senza“. L’ha detto il coordinatore di Forza Italia, Gianfranco Miccichè, a Palermo, rispondendo ai cronisti che a margine della conferenza stampa di presentazione del Festino di Santa Rosalia gli chiedevano dell’incontro tra i segretari del centrodestra per trovare la quadra sul candidato governatore alle Regionali e al quale non hanno partecipato gli uomini di Giorgia Meloni in Sicilia.

La coalizione è con Fratelli d’Italia, partito che a livello nazionale è centrale nell’alleanza mentre in Sicilia lo è Forza Italia – ha aggiunto –. Se continueranno a non presentarsi assumeremo le decisioni del caso. La data limite per la scelta? Il giorno prima della presentazione delle liste“. Miccichè ha comunque precisato che la data del nuovo vertice non è ancora stata fissata.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro