Regionali, ultimo atto. Grillo a Palermo scalda la platea Cinquestelle [VIDEO] :ilSicilia.it
Palermo

Il comizio a piazza Verdi

Regionali, ultimo atto. Grillo a Palermo scalda la platea Cinquestelle [VIDEO]

di
3 Novembre 2017

 

Ultimo atto per convincere gli indecisi. Beppe Grillo torna a Palermo per chiudere la campagna elettorale di Giancarlo Cancelleri, candidato alla presidenza della Regione Sicilia per il Movimento Cinquestelle.

Una bolgia di simpatizzanti grillini invade piazza Verdi, accanto al Teatro Massimo, per ascoltare l’ultimo comizio di Grillo, prima del silenzio elettorale che scatterà a mezzanotte. Presente ovviamente anche il leader del movimento Luigi Di Maio.

“Grazie per avermi accolto in questi 3 mesi di campagna elettorale. Ho imparato il vostro dialetto. Avete dei termini schiffarato, lagnusia, mascariata e camurria. Sono dei termini terribili che userò per fare un appello e andare a votare. A chi è schiffarato ditegli di andare a votare. A chi è lagnuso ditegli di prendere posizione nella vita. Vi stiamo chiedendo di impedire a una banda di impresentabili di diventare la maggioranza. A chi in questa campagna ha mascariato qualche nostro candidato facendolo passare per quello che non è diciamo di andare a votare”, ha aggiunto. “Andremo al governo della nazione. Ce la possiamo fare. Lunedì sono sicuro che risulteremo al prima forza politica della Sicilia“.

Poi è il turno di Alessandro Di Battista. “Moderati si muore. Alziamo la testa Sicilia. Certi treni passano una volta sola. Dateci un’occasione e impegniamoci. Abbiamo dato l’anima per quest’Isola e per l’Italia intera. Abbiamo rinunciato al finanziamento pubblico, restituito lo stipendio e candidato persone perbene. Chi si astiene vota Cuffaro e Lombardo, lo dovete sapere. Lo so che vi siete rotte le p… ma il Movimento è nato proprio per mandare a casa queste persone.Siamo pronti a presentare la legge 800A, contro i vitalizi”.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.