12 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 10.33

Soddisfatto l’assessore Turano

Regione, 13 milioni alle imprese artigiane

24 Giugno 2019

Ben 561 imprese distribuite su tutto il territorio regionale siciliano riceveranno dalla Crias finanziamenti a tasso agevolato per oltre 13 milioni di euro. In particolare, sono state approvate 520 pratiche per finanziamenti a diverse attività artigiane – officine meccaniche, produzioni alimentari, oreficerie, centri estetici – per oltre 12 milioni di euro; 38 per finanziamenti alle imprese agricole con un importo di circa un milione di euro; e infine 60 mila euro saranno destinati a tre imprese di autotrasporto.

Grazie ai finanziamenti le imprese potranno ottenere in breve tempo nuova liquidità destinata soprattutto all’acquisto di nuovi macchinari oppure un mutuo per comprare l’immobile dove esercitano l’attività o ancora risorse per acquistare materie prime e merci.

Le pratiche sono state deliberate nei giorni scorsi dal commissario ad acta Giovanni Perino, nominato ad ottobre scorso dall’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano per garantire la normale attività della Cassa regionale per il credito alle imprese artigiane, e riguardano diverse tipologie di finanziamento concessi dal fondo di rotazione della Regione per mezzo della Crias.

TuranoContestualmente è stata approvata anche la modifica del regolamento per la concessione di finanziamenti per impianti fotovoltaici per la produzione di energia necessaria all’attività d’impresa. L’obiettivo delle modifiche approvate è facilitare l’acceso al credito alle imprese che vogliono dotarsi di impianti per sfruttare l’energia solare.

Soddisfatto l’assessore Turano: «Ringrazio il commissario Perino per il lavoro svolto, si tratta di un segnale importante per le imprese e le associazioni di categoria che in attesa del nuovo Istituto regionale per il credito agevolato devono poter contare su una Crias che continui a svolgere regolarmente il proprio lavoro a sostegno delle aziende siciliane».

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Non aprite quella pentola…

Vi sono diverse variabili che interferiscono con la comunicazione fra individui. Il livello di intimità raggiunto e il linguaggio del rifiuto utilizzato possono contribuire alla percezione distorta dei fatti e alla creazione di pregiudizi ed equivoci. Tutto dà voce a quei pensieri che sono fuori dalla consapevolezza.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.