Regione: Agrigento, Villa Genuardi sede unica della Soprintendenza :ilSicilia.it
Agrigento

Beni culturali

Regione: Agrigento, Villa Genuardi sede unica della Soprintendenza

3 Dicembre 2019

Villa Genuardi diventerà la sede unica della Soprintendenza ai Beni culturali di Agrigento. La decisione è stata presa dal presidente della Regione Nello Musumeci, in occasione del sopralluogo di ieri nella città dei Templi.

Accompagnato dal dirigente generale del dipartimento Sergio Alessandro e dal soprintendente Michele Benfari, il governatore ha visitato la storica struttura, evidenziando gli interventi immediati che vanno realizzati.

Ad occuparsi del progetto complessivo di riqualificazione – che dovrebbe essere approvato entro febbraio – sarà la stessa Soprintendenza. Subito dopo verrà pubblicata la gara d’appalto per i lavori. A disposizione ci sono circa tre milioni di euro.

«Vogliamo – sottolinea il governatore – da un lato valorizzare un edificio che appartiene alla storia di Agrigento e, dall’altro, rendere unica la sede degli uffici, anche per una migliore fruizione dei servizi da parte degli utenti, che in questo modo non dovranno più fare la spola tra luoghi diversi. Al momento, infatti, il personale è diviso tra Villa Genuardi e l’Ospedale vecchio. Vogliamo, inoltre, – conclude Musumeci – procedere alla manutenzione dei Giardini annessi alla Villa, caratterizzati da alberi di alto fusto, e renderli fruibili costantemente a cittadini e turisti».

La cura del Parco, al momento, è affidata a dipendenti regionali della Forestale, che operano in collaborazione con la Questura.

 

 

(Nella foto il presidente Musumeci all’arrivo a Villa Genuardi, accolto da Alessandro e Benfari).
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.