Regione. La maggioranza "in gita" in pineta per discutere di Bilancio, Sgarbi è assente :ilSicilia.it

Tutti (o quasi) gli uomini del presidente in ritiro nelle Madonie

Regione. La maggioranza “in gita” in pineta per discutere di Bilancio, Sgarbi è assente

18 Marzo 2018

Maggioranza in ritiro.  Come preannunciato nei giorni scorsi da ilSicilia.it, il presidente della Regione Nello Musumeci ha riunito la maggioranza in una località delle Madonie per un incontro che serve anche per discutere degli strumenti finanziari che occorre depositare in tempi brevi all’Ars. 

Una riunione lontana dagli stress di Palazzo che dovrebbe consentire all’esecutivo maggiore concentrazione in vista della corsa ad ostacoli per l’approvazione del Bilancio e del disegno  di Stabilità, entro il 31 marzo.

A giudicare dalla foto che immortala gli uomini del presidente, il clima sembrerebbe sereno. L’immagine compare nei profili social di Musumeci a corredo di un post: “A mille metri, tra i boschi delle #Madonie, insieme alla giunta di governo per discutere, in serenità per tre giorni, di #Finanziaria, #Bilancio e delle grandi riforme per rimettere la #Sicilia in carreggiata. Regola prima: ognuno paga la propria quota. #governoMusumeci “.

Come si può facilmente notare, all’appello manca l’assessore ai Beni culturali, Vittorio Sgarbi, che in questi giorni è stato al centro dell’attenzione per le sue esternazioni nei confronti di Luigi Di Maio e per il rifiuto di dimettersi dalla carica di assessore.

Ad ogni modo, il calendario dei lavori prevede che martedì 20 marzo la commissione Bilancio approvi il Rendiconto e il Bilancio consolidato. Giovedì 22, il documento di Programmazione di economia e finanza regionale (Defr) dovrebbe avere il via libera in commissione Bilancio, dopo la relazione della Sezione di controllo della Corte dei conti, presieduta da Maurizio Graffeo, per arrivare in Aula il 27 marzo.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.