Regione: sei progetti di depurazione entro febbraio, ecco dove :ilSicilia.it

i dettagli

Regione: sei progetti di depurazione entro febbraio, ecco dove

di
21 Gennaio 2021

Sei progetti di depurazione da autorizzare entro febbraio. Per farlo il governo Musumeci intende rafforzare la collaborazione con le diverse strutture amministrative e ridurre così i tempi di rilascio delle autorizzazioni ambientali.

Con questo obiettivo si è svolta stamattina la riunione tra l’assessore regionale al Territorio e ambiente Toto Cordaro e il commissario straordinario unico per la Depurazione Maurizio Giugni.

All’incontro hanno preso parte anche il vice commissario Riccardo Costanza, i vertici del Dipartimento Ambiente e il presidente della commissione tecnica specialistica Aurelio Angelini.

refluiL’assessore ha ribadito l’urgenza di alcuni interventi che a breve saranno realizzati dalla struttura per la depurazione per superare la procedura di infrazione comunitaria e le relative criticità ambientali. Intento già segnalato per iscritto con apposita nota alla Commissione Via-Vas.

Nel dettaglio, sono sei le pratiche più urgenti al vaglio della Commissione che saranno esitate entro febbraio. Si tratta dei progetti di adeguamento e potenziamento degli impianti di depurazione di Acqua dei Corsari di Palermo, di Capo d’Orlando, degli impianti Macchitella di Gela e di contrada Lusia a Ragusa.

A questi si aggiungono quelli per il nuovo impianto di depurazione di Messina e per il sistema fognario depurativo e per il nuovo impianto di depurazione di Fontana del Conte a Niscemi. Terminata questa fase, ci si concentrerà sui 40 progetti che il Commissario straordinario per la depurazione ha già comunicato che saranno presentati al dipartimento con l’obiettivo di processarli entro l’anno.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Saghe familiari: Ray Donovan, Peaky Blinders

Ci sono serie o miniserie tv diverse dalle altre perché piuttosto che raccontare le vicende di singoli personaggi hanno come protagonisti degli interi gruppi familiari. In questi casi le  dinamiche narrative sono diverse, più complesse ed articolate e si sviluppano  in  storie totalmente

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin