Regione, un mutuo per salvare le Province :ilSicilia.it

La norma contenuta nel 'collegato'

Regione, un mutuo per salvare le Province

di
14 Gennaio 2019

Fondi per portare a termine opere rimaste incompiute, ripianamento dei debiti delle ex Province di cui si farà carico la Regione attraverso il mutuo con Cassa depositi e prestiti, risorse sul fondo di rotazione per le Ipab e per l’Irsap, il rafforzamento dell’Irfis che potrà utilizzare 80 milioni di euro che erano vincolati, la nascita del Centro direzionale della Regione, l’applicazione del contratto delle autostrade al personale del Cas, la creazione dell’Agenzia per il turismo.

Sono alcuni degli interventi contenuti nel ‘collegato’ alla manovra finanziaria, approvato ieri sera dalla giunta Musumeci. Gli uffici dell’assessorato all’Economia stanno assemblando il testo che comprende una cinquantina di articoli, poi sarà trasmesso all’Ars e quindi alla commissione Finanza per l’esame assieme a bilancio e legge di stabilità. Per i ‘collegato’ sarebbe stata messa a disposizione una somma inferiore a 30 milioni di euro.

Nel frattempo, è saltata la seduta convocata della seconda commissione dell’Ars, convocata proprio per studiare i documenti, e rinviata a martedì 15 gennaio.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro