Regione: via ai lavori sul lungomare di Capo d'Orlando | FOTO :ilSicilia.it
Messina

Contro l'erosione costiera

Regione: via ai lavori sul lungomare di Capo d’Orlando | FOTO

8 Novembre 2019

SCORRI LE FOTO IN ALTO

A Capo d’Orlando, nel Messinese, un intervento in grado di risolvere in modo definitivo i problemi strutturali del lungomare Andrea Doria e di contrastare il fenomeno dell’erosione costiera.

Lo si attendeva da cinque anni e oggi, grazie al finanziamento della Struttura contro il dissesto idrogeologico, guidata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce, si passa dalle parole ai fatti, dalle promesse alla realtà. Partiranno infatti entro questo mese i lavori per la difesa e la salvaguardia di due tratti dell’arenile del centro tirrenico. Ad aggiudicarsi la gara, per un importo di 250 mila euro, la Dlm costruzioni di Barcellona Pozzo di Gotto.

Le mareggiate dei mesi di maggio e giugno del 2018, e quelle ancor più violente dello scorso febbraio, avevano aggravato una situazione già molto critica per la sicurezza dell’area, provocando il crollo di un tratto della sede veicolare e la sostanziale scomparsa dell’arenile. Secondo il parere dei tecnici, la celerità di questo intervento eviterà che i danni possano assumere proporzioni maggiori e, soprattutto, che i costi per ripararli lievitino.

L’opera prevede il consolidamento delle infrastrutture litoranee in grado di fornire la massima protezione dai fenomeni di risalita e frangimento. Prevista la realizzazione di due palificate lunghe 35 e 25 metri: la prima sulla strada provinciale 47 ‘lungomare Andrea Doria’ e la seconda vicino al borgo di San Gregorio. Verrà altresì realizzata una mantellata con massi naturali per una lunghezza complessiva di cento metri nei due tratti del litorale.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.
Ieri 17:03