Rfi: al via i lavori sulla linea Palermo - Messina :ilSicilia.it

da martedì 3 luglio e fino a domenica 9 settembre

Rfi: al via i lavori sulla linea Palermo – Messina

29 Giugno 2018

Rete Ferroviaria Italiana ha programmato, sulla linea Palermo – Messina, importanti lavori di potenziamento tecnologico e infrastrutturale tra Altavilla e Termini Imerese, da martedì 3 luglio e fino a domenica 9 settembre. I cantieri saranno operativi su entrambi i binari che, a fasi alterne, saranno esclusi dalla circolazione.

Saranno realizzati interventi di adeguamento del sistema per la regimentazione delle acque e opere di contenimento, a valle del rilevato ferroviario, per una lunghezza di oltre 350 metri. Si procederà, inoltre, alla bonifica e ristrutturazione dell’intera piattaforma ferroviaria sulla quale si ricostruiranno massicciata, binari e linea elettrica. Il rinnovo dell’infrastruttura consentirà di ottenere un incremento dei livelli di affidabilità della linea e un significativo miglioramento della regolarità del servizio.

Per consentire lo svolgimento dei lavori, e ottimizzarne i tempi di esecuzione, sarà modificato il programma di circolazione treni con variazioni dell’offerta di trasporto già inserita e consultabile su tutti i canali informativi e di vendita. In particolare, i treni regionali della relazione Palermo – Termini Imerese faranno capolinea nella stazione di Altavilla. L’intervento rientra nell’ambito del più ampio progetto di potenziamento della rete ferroviaria siciliana, nel corso del 2018, durante il periodo estivo, per un investimento complessivo di circa 5 milioni di euro.

Oltre allo spostamento di un binario e al contestuale adeguamento della linea elettrica, i lavori consistono nella realizzazione di uno scambio per l’accesso dei mezzi d’opera nell’area di cantiere del nuovo Ponte Petrace e nel completamento degli interventi di adeguamento tecnologico che consentiranno la gestione dell’impianto di Gioia Tauro dal Posto Centrale di Reggio Calabria, con significativi benefici sulla regolarità del servizio. L’attività dei cantieri comporterà modifiche all’offerta commerciale, già segnalate su tutti i canali informativi e di vendita, che interesseranno 15 treni regionali con cancellazioni, limitazioni di percorso e riprogrammazione dei servizi per i collegamenti tra Rosarno, Cosenza e Reggio Calabria Centrale – Melito Porto Salvo. Durante il periodo dei lavori potrebbero registrarsi, per alcuni treni, aumenti dei tempi di viaggio fino a 15 minuti e oltre. L’intervento rientra nell’ambito del più ampio progetto di potenziamento della linea Battipaglia – Reggio Calabria, per un investimento complessivo di circa 40 milioni di euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.