Riaccesi i punti luce nel centro storico, Gelarda: "Troppe zone ancora al buio a Palermo" :ilSicilia.it
Palermo

ripristinati dopo sei mesi

Riaccesi i punti luce nel centro storico, Gelarda: “Troppe zone ancora al buio a Palermo”

di
8 Settembre 2018

“Dopo quasi sei mesi di immobilismo dell’Amministrazione comunale finalmente hanno riacceso le luci del cuore di Palermo”, a dirlo è Igor Gelarda, capogruppo della Lega – Salvini Premier in consiglio comunale.

Torna la luce in centro dopo sei mesiDa ieri sera – aggiunge –  la stazione centrale, via Perez, via Marinuzzi e corso Tukory sono diventate di nuovo strade di una città europea. Dopo mesi di oscurità totale per quasi 400 punti luce”.

“Sono stato il primo a denunciare la cosa, con una diretta video, lo scorso inverno quando ci fu il primo black out interrotto solo da poche settimane di luce. Numerosi interventi in consiglio comunale e anche una segnalazione ufficiale”.

“Chi parla di celerità di intervento dell’amministrazione comunale non ha il senso del ridicolo. Chissà,  forse se il Papa fosse arrivato a Natale le luci le avrebbero accese a dicembre. Rimangono comunque tantissime e zone di Palermo ancora al buio, con buona pace dei palermitani”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.