Riapre i battenti l'associazione ''Via Roma'', soddisfatta Assoimpresa :ilSicilia.it
Palermo

NOMINATO PRESIDENTE FRANCESCO CARNEVALE

Riapre i battenti l’associazione ”Via Roma”, soddisfatta Assoimpresa

di
18 Novembre 2019

Riprende le sue attività l’associazione ”Via Roma”, protagonista in questi anni del rilancio del centro storico di Palermo e promotrice delle domeniche pedonali in una delle principali arterie stradali della città.

L’assemblea ha eletto come presidente l’imprenditore Francesco Carnevale, titolare del ristorante ”Balata”, e deliberato l’iscrizione ad Assoimpresa, l’associazione delle piccole e medie imprese guidata da Mario Attinasi.

  “L’associazione ”Via Roma” ha contribuito a rilanciare in questi anni la via Roma e la sua vocazione commerciale – dice Attinasi con meritevoli iniziative come le domeniche pedonali e attività culturali. 

È un’ottima notizia che residenti e commercianti abbiano deciso di rimettersi in gioco e come Assoimpresa siamo felici di accogliere questa realtà con cui continuare nel nostro percorso di valorizzazione del centro storico”. 

L’assemblea dell’associazione ha nominato il consiglio direttivo, composto dai vicepresidenti Francesco Anzelmo e Giuseppe Attinasi e dai consiglieri di giunta Giovanni Iervolino, Davide Orlando e Alessio Attinasi.

© Riproduzione Riservata
Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

La rabbia e il giro del corridoio magico

Benvenuti nel mio “corridoio magico” dal quale mi auguro uscirete cambiati grazie all’induzione e all’attivazione dell’energia inconscia che rivoluziona e riassetta i processi spontanei di autoguarigione ed evoluzione
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.