Ricerca, Turano: "Da progetto MadeIn4 importanti ricadute occupazionali in Sicilia" :ilSicilia.it

piano nazionale Industria 4.0

Ricerca, Turano: “Da progetto MadeIn4 importanti ricadute occupazionali in Sicilia”

di
28 Aprile 2021

Mimmo Turano, assessore alle Attività produttive della Regione Siciliana, commenta l’autorizzazione del Ministero dello Sviluppo economico all’Accordo per l’innovazione con le Regioni Lombardia e Sicilia per la realizzazione del progetto di ricerca e sviluppo nel settore delle produzioni microelettroniche, presentato da STMicroelectronics, Fca Italy, Comau, Politecnico di Torino e Cnr Istituto per la Microelettronica e Microsistemi.

“La firma del ministro Giorgetti che autorizza il progetto ‘Madein4′ è una buona notizia e conferma l’ottimo lavoro svolto dalla Regione Siciliana nella definizione degli Accordi per l’innovazione”, afferma l’assessore Turano.

Il progetto, cofinanziato da Mise, Regione Lombardia e Regione Siciliana, riguarda la cosiddetta “fabbrica intelligente” e punta al miglioramento della produttività manifatturiera, come da piano nazionale Industria 4.0, grazie allo sviluppo di una metodologia avanzata e un sistema cibernetico che includa metrologia, progettazione e apprendimento automatico.

Per questo tipo di Accordi – spiega Turano – abbiamo chiesto e ottenuto che, tra i criteri vincolanti per un giudizio positivo su ciascuna delle proposte pervenute, ci fosse una ricaduta occupazionale non inferiore al 30 per cento dell’importo complessivo del progetto. Nello specifico, il progetto Madein4, su un investimento complessivo di oltre 18,7 milioni di euro, prevede quasi 8 milioni di investimenti che ricadranno esclusivamente sul territorio regionale”.

Nelle stime dell’assessorato regionale delle Attività produttive, l’Accordo per innovazione con Stm, Fca Italy e Comau avrà ricadute positive sui posti di lavoro, assicurando quantomeno il mantenimento degli attuali livelli occupazionali degli addetti direttamente e indirettamente impegnati nelle linee di produzione attualmente localizzate a Catania.

Sono 28 i progetti ad alto contenuto tecnologico e innovativo nell’ambito degli Accordi per l’innovazione tra la Regione Siciliana e il ministero dello Sviluppo economico. Gli Accordi, definiti dall’assessorato delle Attività produttive, hanno un importo complessivo di circa 343 milioni di euro, 228 dei quali destinati a investimenti ricadenti in Sicilia.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin