13 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 13.04

Un piatto della nostra cucina povera

Ricette: panino di sarde imbottito con frittata

8 Ottobre 2018

La ricetta di oggi, panino di sarde imbottito con frittata, è della mia nonna materna, donna di grande fantasia, che potrebbe essere usata come street food, visto la comodità nel mangiarla. Un tempo si riuscivano a preparare vere e proprie prelibatezze con cibi poveri e pochissimi ingredienti, come in questo caso: sarde, così chiamate perché si pescavano in abbondanza nel mare di Sardegna, e frittata. Direte voi: “Ma questo matrimonio non s’ha da fare” e, invece, credetemi durerà per tutta la vita. Andiamo subito a prepararla.

Ingredienti per 4 persone

  • Per ogni panino: 2 sarde diliscate e aperte e una frittatina della stessa grandezza
  • 4 uova
  • pecorino grattugiato
  • farina
  • pangrattato
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo

Procedimento

Fate delle frittatine sottili, sbattendo le uova con abbondante pecorino grattugiato e prezzemolo.

Diliscate il pesce, apritelo, ponete la frittatina su una sarda, come dentro un panino, e richiudete con un’altra.

Passate alla farina, all’uovo sbattuto, che avrete salato, pepato, condito con pecorino, e al pangrattato ogni panino di sarda.

Friggete in olio abbondante e, a cottura ultimata, ponete questi gustosi bocconcini su carta assorbente. Servite, abbellendo con del prezzemolo.

La nostra ricetta è pronta per essere mangiata, anzi divorata.

Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.