Ridotto del Biondo: Alvaro Piccardi nei panni del protagonista de "La sonata a Kreutzer" :ilSicilia.it
Palermo

Secondo appuntamento del cartellone

Ridotto del Biondo: Alvaro Piccardi nei panni del protagonista de “La sonata a Kreutzer”

di
6 Novembre 2017

Il cartellone della Sala Strehler del Teatro Biondo di Palermo prosegue con lo spettacolo “La sonata a Kreutzer” di Tolstoj, nell’adattamento di Alvaro Piccardi, protagonista anche sulla scena dall’8 al 12 novembre.

Nel racconto scritto nel 1889 e ispirato alla celebre sonata per violino e pianoforte di Beethoven, leitmotiv dello spettacolo, Tolstoj aveva immaginato che durante un viaggio in treno cominciasse una discussione sui conflitti fra uomo e donna.

Un viaggiatore interveniva a raccontare la sua drammatica storia come una risposta esemplare alla discussione in corso, confessando di avere ucciso la moglie che lo aveva tradito.

Alvaro Piccardi, per il suo ritorno nei panni di attore a distanza di vent’anni, riversa sulla scena il lucido e distaccato monologo dell’uxoricida per ripercorrerne le tappe fondamentali, dalla gioventù dissoluta e libidinosa al rapporto con le donne e con il sesso, al matrimonio, fino al dramma della gelosia e al delitto, percepito come semplice incidente.

Uno spettacolo forte, violento, emotivo, che restituisce la drammatica attualità di certi rapporti di coppia, nei quali si incrociano pulsioni distruttive, smanie di possesso e ossessioni morbose.

«Mi sono tenuto il più possibile fedele alle parole di Tostoj – dichiara Piccardi – e ho cercato di farmi sopraffare dalla sua modernità. Volevo evitare qualsiasi tentazione verso un compiacimento letterario che mi sembrava completamente estraneo alla brutalità sobria del suo linguaggio. La grandezza di Tolstoj è quella di non fare del suo protagonista un orco o un mostro, o un uomo in preda alla follia, ma di raccontarci la storia di un uomo normale e del mondo culturale che l’ha partorito. Mi è sembrato importante lavorare per trovare anche nel linguaggio i segni di questa normalità».

Lo spettacolo, prodotto dal Biondo, si avvale delle scene e dei costumi di Lorenzo Ghiglia.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro