Rifiuti a Palermo, Gelarda: "Vicolo Nuovo non è più una discarica" | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

Pulizia per le strade della città

Rifiuti a Palermo, Gelarda: “Vicolo Nuovo non è più una discarica” | FOTO

di
28 Gennaio 2021

GUARDA LA GALLERY IN ALTO

“Grazie all’intervento della Lega Vicolo Nuovo, in salita Artale a poche centinaia di metri dalla Cattedrale, non è più una discarica, come è stata negli ultimi 30 anni- dichiara il capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda. Grazie Infatti al mio intervento, e a quello della tenace consigliera di prima circoscrizione, Maria Pitarresi, il Vicolo è stato ripulito da rifiuti di ogni tipo”.

“Si tratta purtroppo di un vicolo fortemente degradato, in realtà tutta la zona è fortemente degradata, con la presenza di palazzi antichi che vanno ripresi e messi in sicurezza. La pulizia del Vicolo è una piccola goccia nel mare, ma è sicuramente un segnale che abbiamo voluto dare a tutti quei cittadini che vivono in quella zona”.

“A tutti i palermitani voglio dire che questa è la nostra idea di centro storico. Un centro storico rivalutato, recuperato e ripulito a 360°, anche quello che è negli angoli più nascosti. E non solo le parti sotto i riflettori”.

“Un ringraziamento speciale va a Roberto Li Causi Direttore generale di Rap e al responsabile del settore igiene al suolo Giovanni Acquaviva” conclude Gelarda.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin