Rifiuti, Sabrina Figuccia (UdC): "Altro che libro dei sogni. Palermo resta immondezzaio" :ilSicilia.it
Palermo

LA CONSIGLIERA COMUNALE ATTACCA LA RAP

Rifiuti, Sabrina Figuccia (UdC): “Altro che libro dei sogni. Palermo resta immondezzaio”

20 Agosto 2019

Va tutto bene, Madama la Marchesa. O, perlomeno, è quello che vorrebbero darci ad intendere la Rap e l’Amministrazione Orlando, convinti che basti qualche colpo di ramazza per far credere ai palermitani che la città sia pulita e l’emergenza rifiuti ormai passata“.

Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale di Palermo dell’Udc, che prosegue: “Ai toni trionfalistici che quotidianamente l’azienda di piazzetta Cairoli e il sindaco sbandierano, basta osservare la realtà nuda e cruda, che purtroppo i palermitani, ma anche i turisti, vivono ogni giorno: strade e piazze invase dall’immondizia e trasformate in discariche a cielo aperto, topi ed insetti padroni assoluti di interi quartieri, marciapiedi e vie invase da erbacce alte metri”.

Insomma, altro che il libro dei sogni che vorrebbero darci ad intendere, Palermo resta un enorme immondezzaio. E la chiusura della discarica di Bellolampo rende, se possibile, la situazione ancora più drammatica“, conclude Sabrina Figuccia.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“C’è un Uomo Solo al Comando”

Atteso quanto diceva il buon Bracardi quando asseriva che “l’uomo è una bestia”, nella sua bestialità questi sbaglia sempre allo stesso modo, pertanto, la memoria non deve essere soltanto rancorosa, ma deve servire per capire e andare avanti per non commettere gli stessi errori. Il perdono è un'altra cosa.