Riflettori accesi al Teatro Antico per il "Taormina Opera Stars" :ilSicilia.it
Taormina

5^ edizione del festival internazionale

Riflettori accesi al Teatro Antico per il “Taormina Opera Stars”

16 Agosto 2019

Dal 18 al 25 agosto il Teatro Antico di Taormina sarà l’eccezionale palcoscenico del festival internazionale della musica “Taormina Opera Stars“, giunto alla quinta edizione.

In programma tre eventi d’eccezione: si comincia con la compagnia di danza tra le più prestigiose al mondo, K-Arts Dance Company, il 18, con il balletto “Song of the Mermaid“, liberamente ispirato all’affascinante favola de La Sirenetta di Hans Christian Andersen che la K-Arts, la più importante compagnia di danza della Corea, applaudita nei teatri di tutto il mondo, proporrà in esclusiva nazionale a Taormina.

Il 21 agosto, con replica il 24, verrà presentata una spettacolare edizione dell’opera lirica Carmen di Georges Bizet su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Havély, per la regia di Antonio De Lucia.

A dirigerla Gianna Fratta, direttore d’orchestra tra i più apprezzati, pupilla del grande direttore russo Yuri Ahronovitch. Carmen sarà impersonata dal mezzo soprano Sanja Anastasia che affiancherà il tenore Dario Di Vietri nei panni di Don José.

Martha Argherich

A conclusione, il 25, tanto atteso il concerto della pianista Martha Argherich, considerata mito della musica, in recital con Daniel Rivera. La Argherich, per la prima volta al Teatro Antico, eseguirà il “Concerto numero 1, in Mi bemolle Maggiore” di Franz Liszt.

Accanto a lei il pianista di fama internazionale Rivera eseguirà il “Concerto in La minore” di Edvard Grieg; l’Orchestra del Taormina Opera Stars sarà diretta dal maestro Davide Dellisanti.

Tag: