Riolo: "Stop anarchia in viale Regione Siciliana, ok a 3 corsie". Nuovo rinvio per pedonalizzazione Mondello | VIDEO INTERVISTA :ilSicilia.it
Palermo

Il punto sulla mobilità

Riolo: “Stop anarchia in viale Regione Siciliana, ok a 3 corsie”. Nuovo rinvio per pedonalizzazione Mondello | VIDEO INTERVISTA

di
9 Aprile 2018
GUARDA LA VIDEO INTERVISTA IN ALTO
di Veronica Gioè e Davide Guarcello

 

PALERMO – Come diceva Johnny Stecchino, una delle “piaghe” di Palermo è il traffico. Ad occuparsi di questo annoso problema oggi c’è l’assessora comunale Jolanda Riolo, che abbiamo intervistato sui principali temi caldi della città: dai cantieri infiniti, ai disagi per i commercianti, alle nuove piste ciclabili (è pronta l’idea per via Roma), “siamo già a lavoro in attesa del completamento del collettore fognario”, rivela.

Ma anche temi più difficili, dalla carenza di organico e personale negli uffici tecnici e negli assessorati, fino a temi di scontro politico. Su tutti spicca la critica di associazioni quali Mobilita Palermo, nonché l’ex assessore Giusto Catania, oggi consigliere di Sinistra Comune, che aveva predisposto il 4 maggio 2017 un’ordinanza che istituiva la circolazione su 3 corsie in alcuni tratti di viale Regione Siciliana.

corsie viale Regione SicilianaUn provvedimento disatteso da 11 mesi che ha causato caos nella Circonvallazione e assenza totale di segnaletica orizzontale. Ebbene, l’assessore Riolo conferma: “Il mio predecessore (Giusto Catania, ndr) forse faceva campagna elettorale. Noi abbiamo aspettato che la Rap mettesse in ordine le strade. Adesso siamo quasi pronti e certamente faremo le 3 corsie“.

Infine nuova debacle sulla promessa pedonalizzazione di Mondello: “Quest’anno non ce la facciamo coi tempi. Tutto dipende da via Palinuro“.

 

Scopri tutti i dettagli nel video in alto.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

Il Lupo perde il pelo ma non il vizio

Dov’è finito quel Giuseppe Lupo che da segretario provinciale della Cisl di Palermo, con pacatezza, riusciva a districarsi tra le vertenze più scabrose al tempo in cui rivestiva questo prestigioso incarico?
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.